3 Febbraio 2016 La citta’ di Ovidio

La citta’ di Ovidio

La città di Sulmona è gemellata da anni con la città di Costanza in Romania, dove il grande poeta Latino Publio Ovidio Nasone, morì in esilio. Egli nacque a Sulmona nel 43 a.C. e morì a Tomi (l’allora nome di Costanza) nel 17 d.C.

Fu poeta di corte, amato e venerato da Augusto e dal popolo romano per molto tempo, fino al giorno in cui perse improvvisamente i favori dell’Imperatore che emanò un editto con il quale gli veniva ingiunto di lasciare l’Italia per Tomi.